L’attrezzatura indispensabile per il campeggio: ecco cosa portare

Se avete intenzione di programmare qualche giorno di campeggio, sicuramente sapete già che c’è poco di meglio della vita in mezzo alla natura. 

Quello che dovete sapere è che è necessario organizzarsi in maniera ottimale e portare tutto l’occorrente lasciando invece a casa il superfluo. Certo, valutare quale sia l’attrezzatura per il campeggio indispensabile non è sempre semplice, quindi vogliamo darvi qualche consiglio.

Se avete comprato la vostra tenda, la prima cosa che vi serve è un sacco a pelo adeguato.

Attenzione alla scelta del sacco a pelo, non è per nulla scontata: ve ne sono di tanti tipi, alcuni pensati per il campeggio in alta montagna e d’inverno, altri più leggeri pensati invece per il camping d’estate o dove fa caldo. Se dormite in spiaggia, scegliete un modello a coperta e leggero: se invece siete diretti in montagna o la temperatura è bassa, è meglio il modello a copertura totale che riscalda molto di più.

Dopo il sacco a pelo, l’altro indispensabile per il campeggio è sicuramente il materassino per non svegliarsi con il mal di schiena. Anche in questo caso esistono diverse tipologie di materassino, come quelli leggeri di poliuretano espanso (molto amati dagli alpinisti perché leggerissimi) o quelli gonfiabili che sono economici e comodi ma meno pratici. Infine, non dimenticate un cuscinetto gonfiabile per la testa.

Oltre che al necessario per dormire, dovete pensare anche agli indispensabili da campeggio per mangiare e bere.

Portate con voi un fornello da campo che sia dotato di paravento per evitare conseguenze anche gravi. Per quanto riguarda i piatti, scegliete quelli di acciaio o alluminio, leggerissimi: le pentole per cucinare sceglietele solo in acciaio. Non dimenticate la borraccia per l’acqua, di un materiale resistente e che sia facile da pulire.

Infine, per l’igiene personale si trovano pratici prodotti in piccole confezioni come carta igienica, piccoli asciugamani, confezioni di shampoo e bagnoschiuma, creme idratanti e un paio di ciabattine di plastica facilmente lavabili.

Un ottimo consiglio è quello di portare sempre con sé un piccolo kit di medicinali indispensabili che potrebbero davvero tornarvi molto utili.